Processo creativo. Accompagnare il pubblico.

Portare con noi le persone significa far vivere a tutti il nostro processo creativo. Dall’idea al risultato finale, cogliendo tutte le sfumature, le gioie, le fatiche e, perché no, anche i suggerimenti che arrivano da chi ha deciso di seguirci.  Il lavoro dell’artista. Tra opera e operato Quando un pittore parla del proprio «lavoro», può…

calamari lucciola

BAIA DI TOYAMA. CALAMARI LUCCIOLA

BAIA DI TOYAMA. CALAMARI LUCCIOLA I calamari lucciola sono cefalopodi lunghi circa 7,6 cm che vivono nelle acque del Giappone. La caratteristica più interessante di questi piccoli molluschi sono i fotofori che lo fanno brillare di un bel blu brillante. Purtroppo non è semplicissimo vederli perché di norma vivono ad una profondità di quasi 370…

riga

#99. VIAGGI IN CITTÀ, RIGA – LETTONIA

#99. VIAGGI IN CITTÀ, RIGA – LETTONIA  Oggi inizio un personale viaggio attraverso i luoghi che, nel tempo, ho visitato. Ho deciso di iniziare da Riga, capitale della Lettonia e raccontarvi un po’ quello che ho visto e che ho potuto vivere in questa bella città baltica.  Riga è la capitale più grande e cosmopolita…

immaginazione

#97. USARE L’IMMAGINAZIONE. USCIRE DAL LOOP

#97. USARE L’IMMAGINAZIONE. USCIRE DAL LOOP Per riuscire ad essere ciò che realmente vorremmo (e dovremmo) essere, e per raggiungere ciò che veramente vogliamo raggiungere, senza accontentarci di ciò che la cucina della routine ha già preparato, condito e servito per noi, allora dobbiamo saper accogliere l’immaginazione. Abbandonare – per un po’ – la realtà, il…

giornata mondiale

#96. LE GIORNATE MONDIALI. CHI PIÙ NE HA PIÙ NE METTA

#96. LE GIORNATE MONDIALI. CHI PIÙ NE HA PIÙ NE METTA Da diversi anni a questa parte proliferano le “giornate mondiali“. Negli anni siamo passati dalla giornata mondiale contro alcune malattie, o a difesa di qualche diritto basilare, alla giornata mondiale della “pace interiore”. Non che la pace interiore non sia fondamentale, anzi, ma dedicargli una…

fotografia

#93. COSA SIGNIFICA FOTOGRAFARE

#93. COSA SIGNIFICA FOTOGRAFARE Questo titolo è decisamente “impegnativo”. Cosa significa fotografare è qualcosa di estremamente complesso, molto più di quanto sia l’atto della fotografia stessa che, sappiamo tutti, essere un gesto quasi “naturale“. Fotografare è molto di più che scattare delle fotografie, anche belle, anche perfette. Lo è, ma non solo.  Fotografia non è sinonimo…

#85. LA FORESTA DI CARTELLI STRADALI – YUKON

#85. LA FORESTA DI CARTELLI STRADALI – YUKON, CANADA Cartelli stradali e natura… Il Canada si sa, è uno stato caratterizzato da una natura straordinaria e, molte aree trovano nelle foreste e nei laghi la massima espressione. La regione dello Yukon, seppur meno ricca di laghi, non è da meno, ma in questa sterminata area…

#80. LONGPLAYER, IL BRANO CHE DURERÀ MILLE ANNI

#80. LONGPLAYER, IL BRANO CHE DURERÀ MILLE ANNI Se non doveste trovare il tempo per ascoltare Longplayer nel vostro prossimo viaggio a Londra, avrete sicuramente altre occasioni per farlo: il brano in questione suonerà nel vecchio faro del Trinity Buoy Wharf per i prossimi mille anni. 🙂  Il brano originale è stato composto da Jem Finer, ed è eseguito…

#63. ARTE E TECNOLOGIA

#63. ARTE E TECNOLOGIA Arte e tecnologia possono apparire come due realtà molto distanti, nonostante nei secoli abbiano prodotto alleanze grazie ad un rapporto di profonda influenza reciproca, si tende a vedere le due aree comunque distanti. La tecnologia può essere considerata la disciplina atta a migliorare le condizioni di vita degli esseri viventi, contribuendo al…

#58. FAI QUALCHE SCHERZO

#58. FAI QUALCHE SCHERZO Nel suo libro “Zone temporaneamente autonome“, Hakim Bey offre alcuni esempi di “scherzo” molto divertenti. E’ bello provare ad ispirarsi ad uno di questi scherzi e concedersi di “rompere le regole” e di prendere in contropiede la serietà.  Per esempio puoi entrare di soppiatto dentro la casa di amici o parenti…

#54. CREARE LA PROPRIA FELICITA’

#54. CREARE LA PROPRIA FELICITA’  Come si costruisce la felicità? Cosa dobbiamo fare per essere più felici, appagati e soddisfatti? Fare il lavoro che ci piace potrebbe essere un buon inizio…magari i soldi, l’amore. Avere tempo da dedicare alle proprie passioni, essere in salute. Tutto giusto, tutto fondamentale e tutto necessario, ma forse non basta……

gratitudine

#51. NON DIMENTICARE LA TUA INFANZIA

#51. NON DIMENTICARE LA TUA INFANZIA Dimentichiamo troppo in fretta di essere stati bambini, discoli, sognatori. In un attimo la nostra infanzia sparisce e, tutto d’un colpo, ci ritroviamo adulti…o presunti tali. Il mito del fanciullino è stato ormai sdoganato da parecchi secoli, ma pare che in pochi abbiano capito cosa realmente significhi mantenere dentro di sé…

#45. LA GRANDE VORAGINE DEL GUATEMALA

#45. LA GRANDE VORAGINE DEL GUATEMALA Nel maggio del 2010, una voragine del diametro di oltre 20 mt si è formata proprio sotto uno stabilimento tessile a Città del Guatemala. Giusto un’ora dopo che i lavoratori se ne erano andati a casa, si è aperta quella che è stata definita “la porta dell’inferno“: lo stabilimento,…

#43. ATTENZIONE ALLA ROUTINE

#43. ATTENZIONE ALLA ROUTINE La routine uccide. Lo fa lentamente, senza che tu possa accorgertene, senza che si palesi: spesso si presenta sotto forma di sicurezza, di “tranquillità” e, pian piano, ci offusca. L’abitudine è una specie di malattia. Con l’abitudine accettiamo cose inaccettabili. Lavoriamo, viviamo, “scegliamo” di stare accanto a persone insopportabili, in luoghi che…

#41. SENTIRSI BLOCCATI, TRA INVIDIA E CRITICA

#41. SENTIRSI BLOCCATI, TRA INVIDIA E CRITICA Capita spesso che, in qualità di persone “bloccate” – come artisti o come professionisti, ma non solo – ci si ponga nei confronti degli altri con aria supponente e di critica. Sentirsi bloccati può scatenare il nostro peggiore io interiore.  Ci mettiamo sul piedistallo, pronti a criticare quelli…

#37. IL DESIGN E’ TUTTO

#37. IL DESIGN E’ TUTTO Il design è ovunque. Il primo passo per creare interesse è essere interessati. Per i migliori artisti di tutti i generi – pittori, designer, scrittori, scultori, musicisti, scenografi – la musa ispiratrice è il mondo: essi traggono idee e contenuti sia dall’esperienza che dalla ricerca, ritengono prioritaria la consapevolezza di…

ascoltare

#36. SAPER ASCOLTARE

#36. SAPER ASCOLTARE Quanto è importante saper ascoltare? Siamo in grado di farlo veramente? Qualche articolo fa scrivevo qualcosa proprio sull’importanza dell’ascolto e sul prezioso contributo che questa pratica può portare a tutti. “Una delle cose più preziose che ho imparato suonando e che poi ho potuto mutuare in tutte le cose che faccio, è…

opportunità

#16. IL POTERE DELLA RICERCA

#16. IL POTERE DELLA RICERCA Nei secoli si sono susseguite, ricerche, teorie, scoperte attraverso esperimenti, tentativi ed errori per ogni disciplina. Da quella medica a quella fisica, dalla botanica alla chimica, ciò che ci ha mosso – e scosso – è stata la ricerca. Non le scoperte, ma le ricerche. Sì perché nella scoperta vi è un…

#11. L’ELISIR DI LUNGA VITA ESISTE

#11. L’ELISIR DI LUNGA VITA ESISTE L’elisir di lunga vita esiste e si chiama curiosità. Solamente la curiosità, insieme al coraggio di vedersi cambiare ad ogni sfida, permette di renderci “giovani” nello spirito. Quel bambino che, in ognuno di noi, deve solo riscoprire la gioia della scoperta, della sorpresa. Siate curiosi, sempre. Approfondire, ascoltare, toccare,…

#4. IL SENSO DELLA VITA…

#4. IL SENSO DELLA VITA… Sarebbe bello conoscere il senso della vita e, magari, aprire un vero e proprio dibattito su diversi piani. Quello antropologico, quello sociale, quello spirituale e religioso e quello squisitamente scientifico. Ci torneremo durante questo anno insieme ma, per ora, mi limito a riportare il pensiero di una grande genio del…

maiunagioia

#351. RACCOLTA BIANCO E NERO

#351. RACCOLTA BIANCO E NERO Il 29 novembre ho scritto una poesia dedicata al bianco e nero. Non lo avevo mai fatto..sì, forse da giovane, quando provi un po’ tutto, ma lasciai perdere in fretta. Non ero (né sono) portato per la poesia e, lo ammetto, mi vergognavo. Succede. Non sono nemmeno un grande fotografo di bianco…

perché

347. LA SCOPERTA DI SE’

347. LA SCOPERTA DI SE’  Scoprire chi siamo veramente è un’ardua impresa. Troppo spesso distruggiamo ciò che siamo realmente per ricrearne qualcosa che abbia caratteristiche che piacciono alle persone che ci stanno intorno. Trovare se stessi può risultare il viaggio più impegnativo della vita. Per scoprire chi siamo veramente dovremmo riuscire a stare un periodo da soli,…

#324. NON HO IL TITOLO PER IL RACCONTO

#324. NON HO IL TITOLO PER IL RACCONTO Oggi racconto una storia usando esclusivamente una breve serie fotografica. Aiutatemi a dare un titolo a questa storia Grazie e buona…”lettura” Keypoint: non è che possa fare tutto io 🙂

#321. LE ANTOLOGIE CHE DIVENTANO DIARI

#321. LE ANTOLOGIE CHE DIVENTANO DIARI Oggi ho deciso di riproporre una cosa che ho scritto su Facebook. La riporto così com’è.  Ieri (16 novembre 2018) sono stato alla presentazione di un libro che raccoglie diverse storie. I libri che raccolgono racconti tendiamo – a ragion veduta – a chiamarli antologie. Io, però, alcune raccolte preferisco…

posto

#315. SAPPIAMO RESTARE AL NOSTRO POSTO?

#315. SAPPIAMO RESTARE AL NOSTRO POSTO? Saper restare al proprio posto, cercando di essere consapevoli dei propri limiti e delle proprie competenze, è una capacità diventata sempre più rara. Questo approccio ha portato a due importanti conseguenze: da un lato sempre più persone con la “sindrome” di Dunning–Kruger, dall’altro un crollo della consapevolezza di sé. Non è raro, soprattutto…

#309. AVERE L’IDEA IN TESTA

#309. AVERE L’IDEA IN TESTA Oggi, grazie alla tecnologia siamo decisamente fortunati. Possiamo rielaborare un concetto, un’idea, una visione in modo completamente differente da come l’abbiamo colta nell’immediato. Non è più necessario avere l’idea in testa…oppure no?   Oggi possiamo scattare una foto in pieno giorno e farla diventare magicamente una splendida immagine notturna (no, non…

città

#308. PROGETTO CITTÀ

#308. PROGETTO CITTÀ Da sempre ho una passione per il contesto urbano, per le città. Non è la prima volta che ne scrivo anche sul mio sito, ma questa volta non scriverò nessun articolo. Vi dico solo che mi sto dedicando ad un progetto fotografico personale dedicato alle città e alle sue innumerevoli e affascinanti…

mediocrità

#300. LA MEDIOCRITÀ HA VINTO

#300. LA MEDIOCRITÀ HA VINTO E’ triste doverlo ammettere, ma almeno in Italia sembra che la mediocrità abbia avuto la meglio sulla sua millenaria cultura, la sua storia unica e il suo enorme potenziale artistico e professionale. Non è più una tendenza, è ormai una prassi consolidata quella di vedersi superare, puntualmente, da qualcuno che…

norvegia

#286. UN ASSAGGIO ALTERNATIVO DELLA NORVEGIA

#286. UN ASSAGGIO ALTERNATIVO DELLA NORVEGIA Oggi lascerò parlare questo breve filmato che ho realizzato durante il viaggio in Norvegia. 11.978 km 47 giorni 3 persone e un piccolo furgone.  Keypoint: il viaggio inizia dalla mente. 

lavoro

#278. IL LAVORO IN OGNI COSA E OGNI COSA NEL LAVORO

#278. IL LAVORO IN OGNI COSA E OGNI COSA NEL LAVORO Per dare forza ad un progetto dobbiamo lasciarci permeare totalmente da esso, dobbiamo vederne traccia in ogni cosa che ci capita di fare e di osservare. Come quando ti nasce un figlio ti par di vedere carrozzine e pannolini ovunque, così dovrebbe essere per…

progetto

273. I PROGETTI SONO OVUNQUE

273. I PROGETTI SONO OVUNQUE Eravamo in pieno autunno, il sole dell’alba veniva addolcito dalle nebbie del mattino, faceva freddo e nella piccola scuola dell’infanzia di mio figlio avevano iniziato a fare piccoli progetti, lavoretti di gruppo e iniziative rivolte proprio a questa magica stagione autunnale.  Forse ispirato da questi lavori scolastici, un pomeriggio decide…

principiante

#265. LA MAGIA DI ESSERE UN PRINCIPIANTE

#265. LA MAGIA DI ESSERE UN PRINCIPIANTE Quando superiamo lo status di principiante? La verità? C’è da sperare che non si superi mai quello status. La creatività è un atto di fede, una pratica spirituale dove la divinità nella quale credere è l’atto artistico. Non possiamo pensare che l’atto creativo sia qualcosa di perfezionato e, una volta…

opera

#252. COME NASCE UN’OPERA?

#252. COME NASCE UN’OPERA? Una delle domande più semplici e sofisticate al tempo stesso in tema di arte, e non solo, è sicuramente “ma come è nata quell’opera?” “Come è venuta l’idea? E quale è stato il processo per raggiungere quel risultato?” Come matura il sogno di un’opera? Anche per gli studiosi di neuroscienze resta tra i…

elemento

#249. TROVA IL TUO “ELEMENTO”

#249. TROVA IL TUO “ELEMENTO “Nel libro “Finding your element“, Ken Robinson spiega, attraverso una bella scrittura e un sano british humour, il conflitto tra ciò che crediamo di volere e ciò che, invece, ci rende davvero felici, e come alcune scelte “giuste” possano alla lunga portare a frustrazione e malcontento. Robinson fa riferimento ad…

immaginare

#241. SE PUOI IMMAGINARLO…

#241. SE PUOI IMMAGINARLO… Platone credeva che l’immaginazione risiedesse nel fegato che, con la sua superficie lucida e pulita, rispecchiava le immagini che l’essere umano incontrava durante il suo cammino di vita. Senza immaginazione siamo morti.  Ciò che ancora non esiste è parte dell’immaginazione; è quel “luogo” in cui tutto è possibile e realizzabile, dove…

arrendersi

#212. OGNI TANTO BISOGNA SAPERSI ARRENDERE

#212.OGNI TANTO BISOGNA SAPERSI ARRENDERE Credo che arrivati ad un certo punto, arrendersi diventi un’opzione possibile. “E chi lo dice? Tu? E chi sei?” in effetti non sono nessuno, esattamente come quasi il 95% dei grandi guru, motivatori che rabbrividirebbero davanti ad un’affermazione simile…”Arrendersi!? Mai! Dobbiamo combattere per ottenere ciò che si vuole.”  Parlo per esperienza…

ispirazione

#204. L’ISPIRAZIONE SA ESSERE PARECCHIO BASTARDA

#204. L’ISPIRAZIONE SA ESSERE PARECCHIO BASTARDA Spesso mi chiedo come alcuni artisti, scrittori, cuochi, fotografi, appaiano sempre con la giusta ispirazione e nel pieno delle loro facoltà espressive; ma questo non capita solamente a chi ha a che fare con attività artistiche, no! Capita anche a chi, apparentemente, non è coinvolto in progetti creativi ma…

flame war

#203. CHI CE L’HA PIÙ LUNGO? FLAME WAR E ALTRE AMENITÀ

#203. CHI CE L’HA PIÙ LUNGO? FLAME WAR E ALTRE AMENITÀ Flame war!? Credo, anzi sono fermamente convinto, che già l’uomo di Cro-Magnon discutesse con i suoi simili riguardo a quanto fosse meglio la lancia fatta di pietra rispetto a quella di legno. Un po’ come quelli che discutono di quanto sia meglio Android rispetto a…

fiducia

#202. MAI SMETTERE DI AVERE FIDUCIA IN SE STESSI

#202. MAI SMETTERE DI AVERE FIDUCIA IN SE STESSI Quando iniziai a suonare la chitarra ero già “vecchio“, non ero un fenomeno, non ero tanto portato e la fiducia nelle mie capacità erano ridotte a meno di zero, ma avevo un amore incondizionato per la musica. Mi sembrava di capirla e credevo che, se ne avessi…

migliore

#195. LA PAURA DI NON ESSERE IL MIGLIORE

#195. LA PAURA DI NON ESSERE IL MIGLIORE Una delle ansie è più frequenti, in tutti i campi, è quella di non essere il migliore. Io l’ho vissuta e, ancora oggi, ogni tanto questa sindrome maledetta mi attanaglia. Mi ripeto continuamente che “non esiste il migliore, ci sarà sempre qualcuno migliore e qualcuno peggiore di…

grazie

#184. A META’ DELL’OPERA…SI RINGRAZIA

#184. A META’ DELL’OPERA…SI RINGRAZIA Il primo gennaio 2018 ho iniziato a scrivere ogni giorno. Ho iniziato perché avevo voglia di mettermi in gioco, avevo la necessità di condividere un pensiero al giorno, di qualsiasi natura. Iniziai dicendo che con il primo “articolo” avrei iniziato un percorso di “ricostruzione” creativa. Un percorso di rinascita sulla…

mistero

#181. LA MAGIA DEL MISTERO

#181. LA MAGIA DEL MISTERO Il mistero è bellissimo. Triste è la vita di coloro che credono di conoscere tutto e, invece, non sanno nulla. Non hanno idea della loro sconfinata ignoranza e così, ignari di ciò che realmente è il mistero, portano avanti idee e credenze senza mai dubitare un solo istante di ciò…

GAINESVILLE

LE CASE DEI PIPISTRELLI DELL’UNIVERSITÀ DELLA FLORIDA – GAINESVILLE

LE CASE DEI PIPISTRELLI DELL’UNIVERSITÀ DELLA FLORIDA Secondo il censimento del 2000, a Gainesville c’erano 95.447 abitanti con una densità di popolazione di circa 765,9 per km². Apparentemente un discreto agglomerato per una superficie di 127,2 Km², ma tutto nella norma se non non fosse che la piccola cittadina della Florida ospita la più grande comunità al mondo di pipistrelli! …

meditazione

#160. MEDITAZIONE 4.0

#160. MEDITAZIONE 4.0 In occidente la meditazione, eccezion fatta per l’ambito religioso, è sempre stata una pratica trascurata, quasi snobbata; ma da qualche tempo è stata riscoperta, seppur con connotati diversi da quella originale, in maniera diffusa anche alle nostre latitudini. Nonostante una buona parte del mainstream informativo continui a guardare con una punta di…

urbex

#150. ESPLORAZIONE URBANA – URBEX

#150. ESPLORAZIONE URBANA – URBEX Urbex è l’abbreviazione di  Urban Exploration. L’esplorazione urbana ha ormai assunto un significato completamente diverso rispetto alla sua definizione più standard. L’espressione stessa dovrebbe non creare alcun dubbio. In realtà l’esplorazione urbana è diventata un vero e proprio movimento fatto di professionisti, appassionati, fotografi e non solo. Urbex è ormai una realtà…

iot

#146. IOT, PRIVACY E CONTROLLO GLOBALE

#146. IOT, PRIVACY E CONTROLLO GLOBALE Agli inizi degli anni ’40 nessuno ipotizzava chioschi informativi non presidiati o radio “intelligenti”; nessuno poteva immaginare che IOT (Internet of things) potesse, un giorno, diventare la quotidianità. Nel 1940 l’Olanda viene invasa dalle truppe tedesche e tutti i dati anagrafici che erano archiviati all’interno delle schede Hollerith (le…

multipotenziale

#145. MULTIPOTENZIALE DEL XXI SECOLO

#145. MULTIPOTENZIALE DEL XXI SECOLO “Trova quel che ami fare e non dovrai mai lavorare un solo giorno in vita tua.”  Il sogno di tutti, l’utopia di molti, la verità per pochi. Il mondo del lavoro sta cambiando, non così in fretta come vogliono farci credere, ma sta cambiando ed è un processo inesorabile, senza…

video gallery

#128. SEI SOLO ALL’INIZIO

#128. SEI SOLO ALL’INIZIO E quanto dura questo inizio? Perché per qualcuno l’inizio dura sempre pochissimo mentre per altri sembra essere eterno? Come tanti ho iniziato ad usare la macchina fotografica da molto piccolo, era un gioco. Come lo è stato per tantissimi. Non avevo alcuna passione, nessun amore o particolare trasporto. Smisi di fotografare nel…

non riesci

#127. E SE POI NON CE LA FAI?

#127. E SE POI NON CE LA FAI? “E se poi non ce la fai” è una delle frasi più odiose, antipatiche e frustranti che ognuno di noi possa sentirsi dire. Quando poi a dirtela sono le persone che ti stanno vicine o dovrebbero avere un’influenza su di te, allora può diventare deleterio.  Cominciai a suonare…

esperienze

#117. ESPERIENZE

#117. ESPERIENZE Per vari motivi ho visitato la Russia diverse volte, l’ultima volta fu nel 2003, di quelle esperienze lavorative che non dimentichi. Al tempo ero un non so bene cosa in uno strano studio di progettazione d’interni e vendita di mobili. Partii alla volta di Mosca per consegnare cento chili di pregiate tende italiane…

lunedì

#113. INIZIARE DI LUNEDÌ

#113. INIZIARE DI LUNEDÌ Tra le lamentele più frequenti – e antipatiche – che troviamo tra le pieghe dei nostri social feed, c’è sicuramente quella dedicata al lunedì. Si inizia dalla domenica pomeriggio, ricordando ai proprio contatti quale sfacelo sta per succedere e, per tutto il giorno successivo, non si fa altro che vedere vignette e…

apparenza

#104. L’APPARENZA INGANNA…O NO?

#104. L’APPARENZA INGANNA…O NO? Chip Kidd, nel suo libro “Così è se  vi sembra“, analizza un’ottantina di progetti grafici che vanno dalle locandine dei film fino al packaging dei prodotti, passando per stazioni della metropolitana e Google Earth e analizza il concetto dell’apparenza. Sotto vi lascio il link in caso vi interessi approfondire. Al di…

passioni

#101. L’ORIGINE DELLE PASSIONI

#101. L’ORIGINE DELLE PASSIONI E’ difficile analizzare con razionalità l’origine delle passioni. Da dove arrivano certi impulsi? Come mai amiamo la fotografia? Perché ci piace suonare? Come mai il nuoto o il golf? E ancora, perché proprio la letteratura del ‘300 o i motori? Spesso ci capita di non dare risposte – e forse nemmeno…

#93. SAPER ASCOLTARE

#93. SAPER ASCOLTARE   Scrive Glenn Kurtz nel suo libro “Suite per chitarra sola. Il ritorno di un musicista alla musica“: “Per diventare un buon ascoltatore occorrono tempo e impegno. Ascoltare è un esercizio, ed è anche un grande piacere”. In questo caso Kurtz si riferisce all’esercizio dell’ear training, e dell’ascolto della musica, ma io…

uguaglianza

#74. L’UGUAGLIANZA NON E’ UN VALORE

#74. L’UGUAGLIANZA NON E’ UN VALORE   Non sempre le persone che incontreremo saranno d’accordo con noi, anzi, è probabile che la maggior parte delle volte siano in totale disaccordo, soprattutto se le nostre idee creative e professionali escono dai “soliti” standard precostituiti. Ognuno di noi ha, per formazione, cultura, attitudine, degli archetipi difficilissimi da…

#62. CON TRE PAROLE

#62. CON TRE PAROLE Quali sono le 3 parole che in questo momento meglio descrivono il vostro percorso? Se sentiamo la necessità di cambiare, di trasformare un qualche ambito della nostra vita, se non la vita stessa nella sua totalità, è importante “allenarsi”. L’idea del cambiamento improvviso che, dall’oggi al domani si cambia strada arrivederci…

#61. IL POTERE DELL’ARTE “SPICCIOLA”

#61. IL POTERE DELL’ARTE “SPICCIOLA”   In una di queste ormai quotidiane pillole, abbiamo già parlato dell’importanza della scrittura e di quanto sia d’aiuto appuntare su di un taccuino tutto ciò che ci viene in mente. Qui il post   Credo, a questo punto, che sia importante estendere questa pratica ad altri scenari e non…

#59. A CHE PUNTO SIAMO?

#59. A CHE PUNTO SIAMO?   Prima o poi capita, nella vita, di arrivare al punto in cui ci chiediamo “Ma adesso, a che punto siamo” Insieme a questa domanda arriva anche l’esigenza di cambiare, di reinventarsi, magari ci si accorge di non essere, poi, così felici e di desiderare qualcosa di più. E non…

#50. IMPARIAMO AD IMPARARE

#50. IMPARIAMO AD IMPARARE Da ragazzino non sono stato un gran studente. Ho ripetuto un paio di classi, non mi divertivo granché e studiavo solamente ciò che mi interessava e, al tempo, non era proprio tanto. Ho cambiato diverse scuole, ero piuttosto “vivace” e qualche piccola sospensione me la sono beccata anche io. Ma sapevo,…

#44. LE IDEE NON DEVONO RIMANERE SOLO IDEE

#44. LE IDEE NON DEVONO RIMANERE SOLO IDEE   Verba manent. L’inchiostro dura di più del ricordo e del cloud. L’ispirazione può svanire in un soffi, ecco perché è necessario mettere le proprie idee per iscritto nel momento stesso in cui vengono concepite. Sì lo so…”Ma io ho le note sul mio super cellulofono ipertecnologico”….

#40. TROVA CIO’ CHE NON CERCHI

#40. TROVA CIO’ CHE NON CERCHI Più informazioni raccogliamo, più risorse avremo per generare nuove idee. E’ dura avere idee ed essere ispirati se non si ha nulla con cui esserlo: iniziando da zero si deve inventare tutto dall’inizio. Joseph Cornell, pioniere dell’assemblaggio e del cinema sperimentale, era dotato di una curiosità insaziabile, raccoglieva e…

#39. …E POI SEMPLIFICA ANCORA

#39. …E POI SEMPLIFICA ANCORA   Eliminiamo i dettagli inutili e andiamo dritti all’essenziale. Le menti più brillanti, le idee più rivoluzionarie, i paesaggi più incantati sanno essere di una semplicità disarmante.   Non confondiamo la semplicità con la “facilità”. E facile essere complicati e incasinare tutto. Guarda la burocrazia cosa spesso riesce a fare….

#38 LA STRADA SBAGLIATA E’ QUELLA GIUSTA

#38 LA STRADA SBAGLIATA E’ QUELLA GIUSTA La creatività ci impone di vedere cose nuove, in modo completamente diverso dagli altri. Il poeta Robert Frost sosteneva in una sua opera che prendere la strada che non viene scelta dalla maggioranza, conviene. La strada meno battuta non è mai facile, troveremo sempre ostacoli che ci faranno…

#37. DOBBIAMO ESSERE CERTI. DELLE INCERTEZZE

#37. DOBBIAMO ESSERE CERTI. DELLE INCERTEZZE   “La costanza è contraria alla natura, contraria alla vita. Le uniche persone assolutamente costanti sono i morti“. Lo scriveva Aldous Leonard Huxley, scrittore, umanista, biologo con milioni di interessi, compresa la spiritualità e il misticismo filosofico.   Nulla è immutabile e non esiste cosa che sia intorno a…

#36. DISTRUGGI IL TUO LAVORO

#36. DISTRUGGI IL TUO LAVORO   Se qualcosa non funziona si elimina e si ricomincia da qualcos’altro. Senza perdere tempo.   Troppe volte sviluppiamo un attaccamento emotivo eccessivo, quasi morboso, ai progetti per cui abbiamo speso fatica ed energia; ciò a cui stiamo lavorando diventa così prezioso da diventare come una pianta che abbiamo nutrito ed…

#35. CRITICA IL CRITICO

#35. CRITICA IL CRITICO   Nessuno vive, e dovrebbe vivere, dentro una bolla. A chiunque serve l’opinione altrui, ma non quella di tutti. Abbiamo bisogno del giudizio e delle critiche (sia in senso tecnico che squisitamente gnoseologico) di persone di cui ci fidiamo e, bada bene, non di parenti e conoscenti. La stima è alla…

Vik - Islanda

#34. AL BANDO LE SUPPOSIZIONI

#34. AL BANDO LE SUPPOSIZIONI Non bisogna lasciarsi influenzare dagli altri. Farsi ispirare da persone migliori di noi sì, sempre, ma seguire le idee o ancor peggio, le supposizioni altrui, è un guaio. Chi ragiona in modo creativo (e sappiamo che non devi essere Picasso o Mozart per considerarti un creativo) mette tutto in discussione…

#29. FERMATI. PRIMA DELLA FINE

#29. FERMATI. PRIMA DELLA FINE   Arrendersi: un’opzione possibile. I grandi guru, i motivatori, i grandi del successo credo che rabbrividirebbero davanti ad un’affermazione simile…”Arrendersi!? Mai! Dobbiamo combattere per ottenere ciò che si vuole.”   Indipendentemente da quanto lottiamo, prima o poi tutti dovremo arrenderci. Sembra una contraddizione al concetto di “non arrenderti mai”, quasi…

#26. USIAMO STRUMENTI…SBAGLIATI!

#26. USIAMO STRUMENTI…SBAGLIATI!   Per essere creativi e sorprendere la vita evitando la prevedibilità, bisogna cercare materiali e metodi insoliti, inusuali. Dovremmo provare, qualche volta, ad acquistare, trovare, procurarci materiali fuori dal nostro ordinario.   Usare materiali diversi ci costringerà a lavorare in modo diverso, cominceremo, quindi, a pensare in modo diverso, applicando metodologie nuove….

#20. FAI DELL’IGNOTO LA TUA BUSSOLA

#20. FAI DELL’IGNOTO LA TUA BUSSOLA   Anaïs Nin, all’anagrafe Angela Anaïs Juana Antolina Rosa Edelmira Nin y Culmell (sì, mica pizza e fichi), donna di grande fascino e scrittrice tra le più eleganti e controverse del secolo scorso, era animata da un pensiero costante, da un tarlo: quello dell’ignoto, del non conosciuto e, quindi,…

famoso

#18. METTERE TUTTO IN DISCUSSIONE. SOPRATTUTTO SE STESSI.

#18. METTERE TUTTO IN DISCUSSIONE. SOPRATTUTTO SE STESSI Chi procede per supposizioni, per verità supposte (e noi tutti sapremmo dove mettergliele quelle “supposte”), crede di sapere tutto mentre, in realtà, non sa nulla. Porsi delle domande, avere dei dubbi, cercare…si impara molto di più cercando una risposta che trovandola. Google ha fatto la sua fortuna…