#35. PUÒ DARSI

#35. PUÒ DARSI Ad un contadino era fuggito il proprio cavallo e, la sera stessa, i suoi vicini si erano riuniti per commiserarlo per ciò che era considerato una malasorte. Egli disse: “Può darsi!“. Il giorno dopo, il cavallo ritornò, ma portando con sé sei cavalli selvaggi ed i vicini arrivarono acclamando una simile buona…

grazie

#337. RELAX

#337. RELAX Abbiamo bisogno di rilassarci. Tutti. Ma non abbiamo bisogno del relax della SPA (che comunque schifo non fa :)), ma abbiamo bisogno di ritrovare il senso di noi stessi, della solitudine. Dobbiamo rieducarci nel sorprenderci quando facciamo qualcosa di sconosciuto. Come i bambini che, mentre imparano, prendono consapevolezza di se stessi senza mai abbandonare…

#321. LE ANTOLOGIE CHE DIVENTANO DIARI

#321. LE ANTOLOGIE CHE DIVENTANO DIARI Oggi ho deciso di riproporre una cosa che ho scritto su Facebook. La riporto così com’è.  Ieri (16 novembre 2018) sono stato alla presentazione di un libro che raccoglie diverse storie. I libri che raccolgono racconti tendiamo – a ragion veduta – a chiamarli antologie. Io, però, alcune raccolte preferisco…

rinunciare

#108. RINUNCIARE

#108. RINUNCIARE  L’anno scorso decisi di scrivere un libro (solo a rileggere questa frase mi viene la pelle d’oca), ero determinato: “avrei scritto quel libro!” Per scrivere mi sono preso un momento di pausa, ho staccato dai social, ho abusato di analgesici per il mal di testa, ho trascurato il lavoro, e anche la famiglia….