PAY FOR PLEASURE

PAY FOR PLEASURE, death metal project, è un progetto particolare che mi ha permesso di esplorare un mondo che da sempre mi tocca e al quale sono particolarmente sensibile. Un’esperienza solista completamente auta-prodotta, ispirato alla misteriosa e sofferente sfera dei disturbi mentali. Ho deciso di usare la musica death metal, mia grande passione fin da giovanissimo, perché credo sia uno degli “strumenti” più adatti per esprimere il disagio.

Il disco è dedicato a tutte le persone che vivono questo inferno e per chi, giorno dopo giorno, accompagna queste e questi “pazienti”: famigliari, volontari e operatori professionali. L’intero ricavato dell’album (anche se poco) andrà completamente devoluto ad associazioni volontarie che supportano, quotidianamente, tutte le persone che vengono colpite da queste terribili patologie e che, purtroppo, sono abbandonate da istituzioni lontane e distratte. 

Per questo CD, che esce in versione fisica e digitale, mi sono occupato della sua produzione in modo completo: ho composto, suonato, arrangiato, registrato e mixato tutto il materiale. Inoltre ho avuto la fortuna di usufruire dell’aiuto di amici (artisti) fantastici, che mi hanno permesso di finalizzare il prodotto, e senza i quali non avrei potuto realizzare questo mio piccolo progetto. A loro voglio dire un enorme grazie!

Grazie a Stefania Martin, straordinaria cantante e amica, che ha cantato e composto insieme a me “25” e che ha realizzato i disegni che fanno parte della grafica del CD; grazie a Michele Montaguti (cantante degli Electrocution, storica band e carissimi amici) che mi ha prestato non solo la sua preziosa voce, ma anche la sua visione. Ed infine grazie a Matteo Martelli che con grande professionalità e umiltà, ha dato un contributo prezioso con voci incredibili e con la stesura di testi pieni di anima e sofferenza. 

Buon ascolto! 

Discografia - Acquista su DEEZER o il CD fisico

Pay for pleasure – Full album autoprodotto 2016 –
Registrato e mixato nel mio home studio, masterizzato presso REC-Lab da Larsen Premoli

Line up

Anuar “mc-@” Arebi – Chitarra, basso, batteria, programming, voce
Michele Montaguti – Voce
Matteo Martelli – Voce
Stefania Martin – Voce e disegni

Cosa dicono

“Se siete fan degli Entombed del periodo “Left Hand path” e “Clandestine”, date un ascolto a Pay for Pleasure, non ve ne pentirete!” da “italiadimetallo.it” (ITALIA)

“Ci sono ritmi degni dell’hardcore, con velocità e aggressività al di sopra della media. Le chitarre mega-distorte e basse distillano riff che mescolano perfettamente aggressività e tecnica, così come ottime melodie che contrastano con tutto il gusto necessario” da “blogartemetal” webzine (PORTOGALLO).

“Non ci fa mancare nulla il polistrumentista nostrano, passando dal death metal old school, a sonorità più moderne, da brani dove comanda il thrash metal, ad altri dove esce un’anima evil e gotica, tra urla di dolore infinito, torture mentali e terrore profondo. Il bello è che le tracce mantengono comunque una potenza ed un impatto devastante, un massacro dove la sei corde spara solos al fulmicotone ed i vocalist imprimono di pazza rabbia e sofferenza terribile le atmosfere disturbanti di Pay For Pleasure.” (ITALIA)

“This here is quite an enjoyable and somewhat frantic effort that really relies on its death metal structure for the most part” (GERMANIA)

"Pay for pleasure" - Full album acquistabile su iTunes

PAY FOR PLEASURE - "25" | video clip ft. Stefania Martin

Il video è stato pensato, prodotto e realizzato in totale autonomia. Gli unici strumenti che ho utilizzato sono stati la mia fidata Canon 70D (grazie a Canon Italia) e un treppiede. Fondamentale è stato il supporto dell’amico/socio/fratello Lorenzo che si è occupato dei voli del drone. Inoltre devo ringraziare l’amica, cantante, visual artist e performer Serena che, per questo video, mi ha donato la sua preziosa competenza di truccatrice e body painter. 

Foto

anuar

matteo
michele
stefania

Altri progetti

Mood trio – terzetto nu-jazz, lounge, chillout
GZERO – band metal e crossover
Choose your experience – Esperienza sonora in ambito elettronico.
4FUN – Cover live band