scuola

COME MIGLIORARE L’ISPIRAZIONE

COME MIGLIORARE L’ISPIRAZIONE Mi sono spesso chiesto che tipo di approccio avessero i grandi artisti di un tempo nei confronti della mancanza di ispirazione. Oggi ci sono migliaia di scritti, analisi, studi sul come accade, come affrontarlo e come superare l’impasse. Sarà capitato a tutti di essere a corto di idee, di trovarsi davanti al…

waka

#95. IL TALENTO NELLA POESIA. IL WAKA GIAPPONESE

#95. IL TALENTO NELLA POESIA. IL WAKA GIAPPONESE Nei secoli passati, quelli dei samurai e delle grandi leggende, gli abitanti del Giappone decisero – in modo del tutto arbitrario – che il suono della loro lingua fosse più armoniosa e pregna di significato se pronunciata a gruppi di cinque o sette sillabe. Così nacque la…

fotografia

#93. COSA SIGNIFICA FOTOGRAFARE

#93. COSA SIGNIFICA FOTOGRAFARE Questo titolo è decisamente “impegnativo”. Cosa significa fotografare è qualcosa di estremamente complesso, molto più di quanto sia l’atto della fotografia stessa che, sappiamo tutti, essere un gesto quasi “naturale“. Fotografare è molto di più che scattare delle fotografie, anche belle, anche perfette. Lo è, ma non solo.  Fotografia non è sinonimo…

#67. MAGGIO FORTUNATO. TRA ARTE E SODDISFAZIONE

#67. MAGGIO FORTUNATO. TRA ARTE E SODDISFAZIONE Sono un po’ “frastornato” per questo maggio che, per ora, sembra piuttosto fortunato. 🙂  Non ho mai gareggiato, le competizioni non mi piacciono gran che e, soprattutto, mi ritengo di base un perdente…quindi non amo molto partecipare a contest e gare per poi, puntualmente, avere conferma di ciò….

#64. ALLENARSI AL BELLO

#64. ALLENARSI AL BELLO “La giusta maniera di procedere da sé o di essere condotti da un altro nelle cose d’amore è questa: prendendo le mosse dalle cose belle di quaggiù, al fine di raggiungere il Bello, salire sempre di più, come procedendo per gradi, da un solo corpo bello a due, e da due…

#58. FAI QUALCHE SCHERZO

#58. FAI QUALCHE SCHERZO Nel suo libro “Zone temporaneamente autonome“, Hakim Bey offre alcuni esempi di “scherzo” molto divertenti. E’ bello provare ad ispirarsi ad uno di questi scherzi e concedersi di “rompere le regole” e di prendere in contropiede la serietà.  Per esempio puoi entrare di soppiatto dentro la casa di amici o parenti…

#56. VIVERE COME UN SEME E ACCETTARSI

#56. VIVERE COME UN SEME E ACCETTARSI All’interno della società in cui viviamo, che ci inquadra e ci impone mode, gusti e pensieri, ci sentiamo continuamente obbligati a dimostrare la nostra unicità, la nostra eccezionalità, il nostro essere speciali. Non riusciamo a vivere come un seme.  L’uomo, specie socievole secondo Aristotele, vive in società senza…

#41. SENTIRSI BLOCCATI, TRA INVIDIA E CRITICA

#41. SENTIRSI BLOCCATI, TRA INVIDIA E CRITICA Capita spesso che, in qualità di persone “bloccate” – come artisti o come professionisti, ma non solo – ci si ponga nei confronti degli altri con aria supponente e di critica. Sentirsi bloccati può scatenare il nostro peggiore io interiore.  Ci mettiamo sul piedistallo, pronti a criticare quelli…

#37. IL DESIGN E’ TUTTO

#37. IL DESIGN E’ TUTTO Il design è ovunque. Il primo passo per creare interesse è essere interessati. Per i migliori artisti di tutti i generi – pittori, designer, scrittori, scultori, musicisti, scenografi – la musa ispiratrice è il mondo: essi traggono idee e contenuti sia dall’esperienza che dalla ricerca, ritengono prioritaria la consapevolezza di…

fotografia

#5. FARE UNA FOTOGRAFIA È UN MODO DI VIVERE

FARE UNA FOTOGRAFIA È UN MODO DI VIVERE Ufficialmente, la fotografia nasce nel 1839 (il 7 gennaio, data ufficiale), quando François Jean Dominique Arago, matematico, fisico, astronomo e deputato politico francese, nel 1830 spiegò nel dettaglio l’invenzione di Louis Mandé Daguerre: la dagherrotipia. È la nascita ufficiale della fotografia. Viene infatti resa ufficiale perché, in questa occasione, abbiamo…

maiunagioia

#351. RACCOLTA BIANCO E NERO

#351. RACCOLTA BIANCO E NERO Il 29 novembre ho scritto una poesia dedicata al bianco e nero. Non lo avevo mai fatto..sì, forse da giovane, quando provi un po’ tutto, ma lasciai perdere in fretta. Non ero (né sono) portato per la poesia e, lo ammetto, mi vergognavo. Succede. Non sono nemmeno un grande fotografo di bianco…

#333. BIANCO E NERO. UNA POESIA

#333. BIANCO E NERO. UNA POESIA  Il bianco profuma di estremo, come il nero del mare, il moro che puoi vedere solamente al buio, al calar della notte. E il blu si fa intenso, scuro, lo confondo con il nero. E con il bianco.  Vorrei scrivere di ogni argomento, averne la penna, lesta e precisa. La…

#318. SIAMO PRONTI PER UN NUOVO FUTURISMO?

#318. SIAMO PRONTI PER UN NUOVO FUTURISMO? Il 5 febbraio del 1909  il Manifesto del Futurismo apparve per la prima volta sulla Gazzetta dell’Emilia di Bologna, il 3 ottobre dello stesso anno nasceva il Bologna FC, la squadra di calcio del capoluogo emiliano-romagnolo. Proprio a Bologna, il 22 gennaio del 1922, si inaugura presso il Teatro Modernissimo la controversa I Mostra…

#305. C’ERA UNA VOLTA…L’ARTE

#305. C’ERA UNA VOLTA…L’ARTE Abbiamo testimonianze che rivelano l’uso della formula c’era una volta già 4000 anni fa dalle popolazioni babilonesi. Miti e credenze piene di magia, misteri e credenze religiose. Tutto quello che ci circonda e che, in qualche modo non vive più, è prezioso tanto quanto quegli scritti che sono arrivati fino a…

perseveranza

#301. TRA PERSEVERANZA E OSTINAZIONE

#301. TRA PERSEVERANZA E OSTINAZIONE Una delle caratteristiche peculiari di una mente creativa è la perseveranza. Le persone creative possono essere decisamente indisciplinate nella vita di tutti i giorni, ma estremamente rigide (fino al perfezionismo) nella loro attività artistica o professionale. Tendono ad essere dipendenti dalla loro passione…il problema non far sì che si impegnino nel lavoro,…

mediocrità

#300. LA MEDIOCRITÀ HA VINTO

#300. LA MEDIOCRITÀ HA VINTO E’ triste doverlo ammettere, ma almeno in Italia sembra che la mediocrità abbia avuto la meglio sulla sua millenaria cultura, la sua storia unica e il suo enorme potenziale artistico e professionale. Non è più una tendenza, è ormai una prassi consolidata quella di vedersi superare, puntualmente, da qualcuno che…

#291. FARE OGGI QUELLO CHE POTREMMO FARE…OGGI

#291. FARE OGGI QUELLO CHE POTREMMO FARE…OGGI. Qual è il più grande mistero che ognuno di noi è destinato a vivere, senza via di scampo? “Cosa mangio questa sera?” Ah no…scusate, volevo dire il futuro! Ogni volta che pensiamo al futuro veniamo colti da un’ansia ancestrale. L’ignoto…che spavento! L’oggi lo conosco…il domani no.  A me…

cloud

#283. I COLORI CE LI METTO IO

#283. I COLORI CE LI METTO IO Nel 1953 viene messo a punto  lo standard NTSC (National Television Systems Commitee) e l’anno dopo diventa ufficialmente lo standard televisivo negli stati uniti. In Italia tutto comincia “leggermente” più tardi e, tra gli ultimi in Europa, cominciamo anche noi a trasmettere i programmi televisivi a colori. La fotografia aveva visto nell’autocromia…

lavoro

#278. IL LAVORO IN OGNI COSA E OGNI COSA NEL LAVORO

#278. IL LAVORO IN OGNI COSA E OGNI COSA NEL LAVORO Per dare forza ad un progetto dobbiamo lasciarci permeare totalmente da esso, dobbiamo vederne traccia in ogni cosa che ci capita di fare e di osservare. Come quando ti nasce un figlio ti par di vedere carrozzine e pannolini ovunque, così dovrebbe essere per…

principiante

#265. LA MAGIA DI ESSERE UN PRINCIPIANTE

#265. LA MAGIA DI ESSERE UN PRINCIPIANTE Quando superiamo lo status di principiante? La verità? C’è da sperare che non si superi mai quello status. La creatività è un atto di fede, una pratica spirituale dove la divinità nella quale credere è l’atto artistico. Non possiamo pensare che l’atto creativo sia qualcosa di perfezionato e, una volta…

opera

#252. COME NASCE UN’OPERA?

#252. COME NASCE UN’OPERA? Una delle domande più semplici e sofisticate al tempo stesso in tema di arte, e non solo, è sicuramente “ma come è nata quell’opera?” “Come è venuta l’idea? E quale è stato il processo per raggiungere quel risultato?” Come matura il sogno di un’opera? Anche per gli studiosi di neuroscienze resta tra i…

elemento

#249. TROVA IL TUO “ELEMENTO”

#249. TROVA IL TUO “ELEMENTO “Nel libro “Finding your element“, Ken Robinson spiega, attraverso una bella scrittura e un sano british humour, il conflitto tra ciò che crediamo di volere e ciò che, invece, ci rende davvero felici, e come alcune scelte “giuste” possano alla lunga portare a frustrazione e malcontento. Robinson fa riferimento ad…

immaginare

#241. SE PUOI IMMAGINARLO…

#241. SE PUOI IMMAGINARLO… Platone credeva che l’immaginazione risiedesse nel fegato che, con la sua superficie lucida e pulita, rispecchiava le immagini che l’essere umano incontrava durante il suo cammino di vita. Senza immaginazione siamo morti.  Ciò che ancora non esiste è parte dell’immaginazione; è quel “luogo” in cui tutto è possibile e realizzabile, dove…

identità

#229. ALLA RICERCA DELL’IDENTITÀ

#229. ALLA RICERCA DELL’IDENTITÀ Sempre più obesi anoressici…vegani carnivori, viaggiatori statici e poeti senza penna. Musicisti che hanno solo note, bombe intelligenti, veleni bio, culi con le orecchie, amanti senza amore, sesso senza coinvolgimento, bimbi sempre più vecchi e vecchi sempre più vecchi…sono in crisi, a mia insaputa. Keypoint: stiamo cercando la nostra identità, nel posto…

passioni

#226. PASSIONI: TANTE, TROPPE…GIUSTE!

#226. PASSIONI: TANTE, TROPPE…GIUSTE! Da quando mi sono preso “l’impegno” di tenere questo blog personale, questo spazio strampalato, ho passato attraverso molti ricordi, in particolare quelli legati alle mie passioni: “io devo suonare!” “Amo la fotografia più di ogni altra cosa!” “Mi piace scrivere, non posso farne a meno!”, “Sono un maledetto nerd tecnologico e amo…

ispirazione

#204. L’ISPIRAZIONE SA ESSERE PARECCHIO BASTARDA

#204. L’ISPIRAZIONE SA ESSERE PARECCHIO BASTARDA Spesso mi chiedo come alcuni artisti, scrittori, cuochi, fotografi, appaiano sempre con la giusta ispirazione e nel pieno delle loro facoltà espressive; ma questo non capita solamente a chi ha a che fare con attività artistiche, no! Capita anche a chi, apparentemente, non è coinvolto in progetti creativi ma…

fiducia

#202. MAI SMETTERE DI AVERE FIDUCIA IN SE STESSI

#202. MAI SMETTERE DI AVERE FIDUCIA IN SE STESSI Quando iniziai a suonare la chitarra ero già “vecchio“, non ero un fenomeno, non ero tanto portato e la fiducia nelle mie capacità erano ridotte a meno di zero, ma avevo un amore incondizionato per la musica. Mi sembrava di capirla e credevo che, se ne avessi…

blocchi

#191. SUPERARE I BLOCCHI

#191. SUPERARE I BLOCCHI Se quelli da superare fossero i blocchi della polizia o dei vigili questo articolo avrebbe sicuramente più successo, ma non so quanto ciò vi sia scritto possa essere di aiuto per quel tipo di “blocchi”. 🙂 Però, ripensandoci, qualche modalità operativa potrebbe essere usata anche in questi casi.  Ognuno di noi,…

social

#176. IMMAGINI SOCIAL

#176. IMMAGINI SOCIAL Tra il 1949 e il 1967 Italo Calvino, attivissimo sui social e vera web star di Instagram, condivideva alcuni post, che molti hanno poi successivamente rinominato in “novelle”, i quali vertevano sui più disparati argomenti, uno in particolare recitava più o meno così: “Basta che cominciate a dire di qualcosa “Ah che bello, bisognerebbe fotografarlo!”…

ironia

#169. IRONIA, FUCINA DI DISINCANTO E LEGGEREZZA

#169. IRONIA, FUCINA DI DISINCANTO E LEGGEREZZA L’ironia è come l’arte, ci eleva dal mondo animale, allontanandoci da quella componente ferina che ogni essere umano possiede.  “L’umanità si prende troppo sul serio. E’ il peccato originale del mondo. Se l’uomo delle caverne avesse saputo ridere, la Storia avrebbe seguito un altro corso.” Qui sotto trovate la…

maiunagioia

#163. MAIUNAGIOIA IS THE NEW STORYTELLING?

#163. #MAIUNAGIOIA IS THE NEW STORYTELLING? Una delle parole più discusse fino a un paio di anni fa era storytelling, non si parlava d’altro. Qualsiasi cosa si facesse era storytelling, ed era diventato talmente sdoganato che, come ogni lemma, anch’essa ha cominciato ad avere i suoi detrattori. Sì perché non solo le persone, ma anche le…

entusiasmo

#157. MEGLIO AVERE ENTUSIASMO O RIGORE?

#157. MEGLIO AVERE ENTUSIASMO O RIGORE? Meglio avere entusiasmo o rigore? E’ preferibile essere metodici o estrosi? “Per essere un artista occorre avere molta disciplina“, ci dicono spesso individui di buona fede che non sono artisti, ma vorrebbero esserlo. Che splendida seduzione: è un palese invito a pavoneggiarci di fronte al pubblico adorante, a recitare la…

multipotenziale

#145. MULTIPOTENZIALE DEL XXI SECOLO

#145. MULTIPOTENZIALE DEL XXI SECOLO “Trova quel che ami fare e non dovrai mai lavorare un solo giorno in vita tua.”  Il sogno di tutti, l’utopia di molti, la verità per pochi. Il mondo del lavoro sta cambiando, non così in fretta come vogliono farci credere, ma sta cambiando ed è un processo inesorabile, senza…

video gallery

#128. SEI SOLO ALL’INIZIO

#128. SEI SOLO ALL’INIZIO E quanto dura questo inizio? Perché per qualcuno l’inizio dura sempre pochissimo mentre per altri sembra essere eterno? Come tanti ho iniziato ad usare la macchina fotografica da molto piccolo, era un gioco. Come lo è stato per tantissimi. Non avevo alcuna passione, nessun amore o particolare trasporto. Smisi di fotografare nel…

competitività

#120. LA DROGA DELLA COMPETITIVITÀ

#120. LA DROGA DELLA COMPETITIVITÀ La competitività è, come anche la smania di successo, una droga spirituale che non fa altro che inquinare il nostro spirito finendo con l’intralciare i nostri progressi. A volte ci basta sfogliare una rivista o, semplicemente, fare una di quelle agghiaccianti cene-rimpatriate con i vecchi compagni di scuola per scoprire…

passioni

#101. L’ORIGINE DELLE PASSIONI

#101. L’ORIGINE DELLE PASSIONI E’ difficile analizzare con razionalità l’origine delle passioni. Da dove arrivano certi impulsi? Come mai amiamo la fotografia? Perché ci piace suonare? Come mai il nuoto o il golf? E ancora, perché proprio la letteratura del ‘300 o i motori? Spesso ci capita di non dare risposte – e forse nemmeno…

Pienza

#95. LA TRAPPOLA DELLA “VIRTÙ”

#95. LA TRAPPOLA DELLA “VIRTÙ” La calma è una virtù, non la privazione. Ognuno di noi ha bisogno di avere tempo per non fare nulla, ma richiedere a noi stessi di difendere – e lottare – per questo diritto all’ozio richiede coraggio, convinzione  e malleabilità. Tali spazi di quiete e tranquillità potrebbero sconvolgere gli equilibri e…

#94. ETERNAMENTE SECONDO

#94. ETERNAMENTE SECONDO “Diventa leader di te stesso“.Quante volte lo abbiamo letto? E quante volte abbiamo visto, letto, sentito, qualche cosonario (seminario o webinar) dove ci spiegavano come diventare i numeri uno? I numeri uno? In una saletta strapiena di persone, quante possibilità ci sono di diventare il numero uno? Sapete quante? Nessuna. No, non…

#62. CON TRE PAROLE

#62. CON TRE PAROLE Quali sono le 3 parole che in questo momento meglio descrivono il vostro percorso? Se sentiamo la necessità di cambiare, di trasformare un qualche ambito della nostra vita, se non la vita stessa nella sua totalità, è importante “allenarsi”. L’idea del cambiamento improvviso che, dall’oggi al domani si cambia strada arrivederci…

#56. LA PAURA E’ ENERGIA

#56. LA PAURA E’ ENERGIA   E’ normale sentirsi ansiosi quando comincia una nuova avventura. All’inizio, uno scrittore ha una pagina bianca, un pittore una tela vuota, un compositore il silenzio. Ai professionisti e artisti di successo fissare l’ignoto non fa meno paura.  Ciò che li rende diverse è saper abbracciare le proprie paure e trasformare…

#51. E SE L’INVIDIA FOSSE UNO STIMOLO?

#51. E SE L’INVIDIA FOSSE UNO STIMOLO? A chi non è mai capitato di osservare il lavoro di un altro e pensare: “Ma perché non l’ho fatto io?” A me almeno tre colte al giorno prima dei pasti e un paio prima di coricarmi. Chi ha una mentalità creativa, anziché farsi attanagliare dall’invidia aggiunge: “Ora…

studio

#42. IL G(I)USTO AMBIENTE

#42. IL G(I)USTO AMBIENTE Se riusciamo a crearci il giusto ambiente, quello più consono alle nostre necessità, allora sarà più semplice ottenere il giusto stato d’animo.   Un ambiente in cui ci troviamo a nostro agio ci aiuterà a produrre in modo più efficace e la nostra creatività troverà lo spazio per respirare. Dovremmo poter…

#39. …E POI SEMPLIFICA ANCORA

#39. …E POI SEMPLIFICA ANCORA   Eliminiamo i dettagli inutili e andiamo dritti all’essenziale. Le menti più brillanti, le idee più rivoluzionarie, i paesaggi più incantati sanno essere di una semplicità disarmante.   Non confondiamo la semplicità con la “facilità”. E facile essere complicati e incasinare tutto. Guarda la burocrazia cosa spesso riesce a fare….

#38 LA STRADA SBAGLIATA E’ QUELLA GIUSTA

#38 LA STRADA SBAGLIATA E’ QUELLA GIUSTA La creatività ci impone di vedere cose nuove, in modo completamente diverso dagli altri. Il poeta Robert Frost sosteneva in una sua opera che prendere la strada che non viene scelta dalla maggioranza, conviene. La strada meno battuta non è mai facile, troveremo sempre ostacoli che ci faranno…

#36. DISTRUGGI IL TUO LAVORO

#36. DISTRUGGI IL TUO LAVORO   Se qualcosa non funziona si elimina e si ricomincia da qualcos’altro. Senza perdere tempo.   Troppe volte sviluppiamo un attaccamento emotivo eccessivo, quasi morboso, ai progetti per cui abbiamo speso fatica ed energia; ciò a cui stiamo lavorando diventa così prezioso da diventare come una pianta che abbiamo nutrito ed…

#35. CRITICA IL CRITICO

#35. CRITICA IL CRITICO   Nessuno vive, e dovrebbe vivere, dentro una bolla. A chiunque serve l’opinione altrui, ma non quella di tutti. Abbiamo bisogno del giudizio e delle critiche (sia in senso tecnico che squisitamente gnoseologico) di persone di cui ci fidiamo e, bada bene, non di parenti e conoscenti. La stima è alla…

Urbex-Abitazione alternativa

#33. PORTARSI ALL’ESTREMO…OGNI TANTO

#33. PORTARSI ALL’ESTREMO…OGNI TANTO   Ogni tanto capita di chiedersi “ma fino a dove posso spingermi? Dove posso arrivare?”   Dovremmo cercare, qualche volta, di essere estremi, innovativi, follemente drastici. Esagerati. Qualunque cosa facciamo dovremmo portarci al limite.   Andando verso gli estremi si possono scoprire mondi nuovi, nuove ispirazioni, nuova linfa, oltre ad essere un…

grazie

#27. FAI CIO’ CHE TI PIACE

#27. FAI CIO’ CHE TI PIACE Basterebbe il titolo. Fai ciò che ti piace: solo così ti piacerà quel che avrai realizzato. Se facciamo solo ciò che ci sentiamo in dovere di fare o che, apparentemente, sembra logico fare, finiremo col perdere ogni interesse e sentirci insoddisfatti, frustrati. Perché essere uno dei tanti ingranaggi della…

#25. NON SFORZIAMOCI DI ESSERE ORIGINALI

#25. NON SFORZIAMOCI DI ESSERE ORIGINALI   Voler essere originali a tutti i costi è un punto di partenza complesso e che, soprattutto all’inizio di ogni percorso (artistico e/o lavorativo), non dovremmo porci come obiettivo, perché rischieremmo di creare zone fertili per future frustrazioni o abbandoni prematuri. Troppe persone abbandonano perché non si sentono uniche,…

dormire

#24. ASCOLTA L’ISTINTO E SEGUI L’ONDA

#24. ASCOLTA L’ISTINTO E SEGUI L’ONDA Dovremmo darci la possibilità di far viaggiare le nostre idee, di dare un messaggio di libertà al nostro fluire e non attenersi scrupolosamente a dei piani. Che non vuol dire ignorarli completamente. La pianificazione ha grande importanza, in ogni lavoro, ma è necessario trovare un equilibrio tra istinto e…

smascherati

#23. DAI TEMPO AL TEMPO

#23. DAI TEMPO AL TEMPO Non dobbiamo forzare le cose, dobbiamo vivere alla velocità a noi più congeniale. Per essere davvero noi stessi, essere a nostro agio e sentirci al meglio, bisogna lavorare seguendo i proprio ritmi. Se normalmente lavoriamo rapidamente, allora dobbiamo essere rapidi. Se, al contrario, ci piace procedere con calma, allora è…

#22. SCORDIAMOCI LA RAGIONEVOLEZZA. OGNI TANTO

#22. SCORDIAMOCI LA RAGIONEVOLEZZA. OGNI TANTO   Ad un creativo non si può chiedere di essere ragionevole. Così come non è possibile chiedere ad un creativo – e non certo solo a lui – di avere idee, magari buone, dal lunedì al venerdì, possibilmente dalle 9.00 alle 18.00, weekend escluso. In realtà ti pagano così,…

#20. FAI DELL’IGNOTO LA TUA BUSSOLA

#20. FAI DELL’IGNOTO LA TUA BUSSOLA   Anaïs Nin, all’anagrafe Angela Anaïs Juana Antolina Rosa Edelmira Nin y Culmell (sì, mica pizza e fichi), donna di grande fascino e scrittrice tra le più eleganti e controverse del secolo scorso, era animata da un pensiero costante, da un tarlo: quello dell’ignoto, del non conosciuto e, quindi,…

gara

#19. NON E’ MICA UNA GARA!

#19. NON E’ MICA UNA GARA! Dovremmo evitare di partecipare a gare, concorsi, sfide. A meno che non pratichiamo sport a livello agonistico, dove la competizione è parte integrante dell’attività, è molto raro che si possano avere veri vantaggi dai concorsi. Bill Gates non ha MAI partecipato ad una gara, un concorso, un festival della…

famoso

#18. METTERE TUTTO IN DISCUSSIONE. SOPRATTUTTO SE STESSI.

#18. METTERE TUTTO IN DISCUSSIONE. SOPRATTUTTO SE STESSI Chi procede per supposizioni, per verità supposte (e noi tutti sapremmo dove mettergliele quelle “supposte”), crede di sapere tutto mentre, in realtà, non sa nulla. Porsi delle domande, avere dei dubbi, cercare…si impara molto di più cercando una risposta che trovandola. Google ha fatto la sua fortuna…

#16. L’UNIONE FA LA FORZA.

#16. L’UNIONE FA LA FORZA. Molti creativi, ma non solo loro, si uniscono a qualcuno che sia in grado di completare il loro talento. Spesso avviene in modo così naturale e spontaneo da sembrare inconscio. Chi è più disorganizzato ma estroso, tenderà a fare squadra con chi, un po’ più “rigido”, ha metodo. Gli introversi…

studio

#15. CIO’ CHE CONTA E’ LA PASSIONE

#15. CIO’ CHE CONTA E’ LA PASSIONE Se mettiamo passione in ciò che facciamo, chi ci sta intorno lo percepirà, si sentirà attratto dal nostro lavoro e, magari, lo vivrà anche come una fonte di ispirazione. Coloro che decidono di trasformare una passione (vera, sincera, che arriva dal cuore e dalla testa) in un lavoro…

indifferenza

#14. LA TECNOLOGIA DEVE ESSERTI AMICA

#14. LA TECNOLOGIA DEVE ESSERTI AMICA “Non si possono più prendere decisioni senza considerare, oltre al mondo com’è ora, anche il mondo come sarà domani”. Questa è una delle (poche, lo ammetto) citazioni che mi ha accompagnato fin da giovanissimo. Chi lo dice è Isaac Asimov. E’ indispensabile tenersi al passo con la tecnologia che…

#12. COMINCIA DA…DOVE SEI

#12. COMINCIA DA…DOVE SEI “Da qualche parte bisogna pur iniziare, ma da dove comincio?”. Quante volte ci siamo posti questa domanda? Cominciamo da dove ci troviamo e da quello che abbiamo in questo momento per le mani; per quanto ci possa sembrare banale o poco stimolante è proprio da lì che dobbiamo partire. E’ possibile…

riservato

#9. CREIAMO VALORI, NON PRODOTTI.

#9. CREIAMO VALORI, NON PRODOTTI. Le persone creative guardano soprattutto al significato di ciò che fanno. Ogni lavoro al quale prestano dedizione, fatica e tempo deve avere un senso per loro e spesso va ben oltre la tecnica o l’immunità da errori. Il filmato dell’assassinio di J.F. Kennedy è il video più visto di tutti…

riposo

#8. NON FARTI STRITOLARE DALLA ROUTINE

#8. NON FARTI STRITOLARE DALLA ROUTINE Quando nel 54 a.c. Cesare sbarcò in Britannia con le sue truppe, la prima cosa che ordinò fu quella di bruciare le navi. Nessun compromesso, si doveva combattere, e la ritirata non doveva essere una possibilità. O trionfo o morte, nessuna via di fuga. Uno dei tanti insegnamenti che…

#7. PENSARE PER IMMAGINI

#7. PENSARE PER IMMAGINI Nonostante la quantità di fotografie e video si sia moltiplicata in modo incontrollato, restiamo comunque legati all’emisfero cerebrale sinistro. Il nostro pensiero è dominato da parole e numeri. Possibilmente sequenziali. Più di uno studio accreditato (forse…) ha dimostrato che più si è creativi – che non significa essere artisti – più…

#6. SMETTIAMO DI CERCARE IL OSNƎS

#6. SMETTIAMO DI CERCARE IL OSNƎS Ogni volta che ci mettiamo sui quei maledetti binari inseriamo il pilota automatico, soprattutto mentale. Nel quotidiano e nel lavoro spesso ci sentiamo costretti a fare ciò che sembra “giusto”. Azioni quotidiane, di “buon senso” che inesorabili frustrano, senza nemmeno che ce ne accorgiamo, la nostra vita. I creativi,…

coraggio

#5. VIVERE IL SOGNO

#5. VIVERE IL SOGNO Il mondo in cui viviamo è il mondo dei sognatori. Se esiste l’auto che ci permette di andare da A a B, se abbiamo un aereo che è in grado di farci attraversare il pianeta in poche ore, se abbiamo la Divina Commedia, i Beatles, i Simpson, lo smartphone, internet, lo…

#2. SE NON TROVI LA TUA STRADA, CREALA

#2. SE NON TROVI LA TUA STRADA, CREALA Fiducia in se stessi e sicurezza, che non devono essere confuse con arroganza e prosopopea, permettono ai creativi (e non solo a loro naturalmente) di superare i momenti più difficili e li proteggono dalla negatività altrui. Il rifiuto dei compromessi può rendere impopolari, ma l’essenziale è creare, “crearsi”, ad…

#1. TU SEI QUELLO CHE PENSI DI ESSERE

Buon 2018! Con questo articolo inizio un percorso di “iniziazione” creativa. Un percorso di rinascita sulla via dell’arte, una strada che va scoperta (quando non riscoperta) al di là delle paure, seguita amorevolmente e abbracciata con tutti noi stessi. Basta capire come mettersi in  ascolto di se. Iniziamo questo nuovo e affascinante percorso. #1. TU…