giornata mondiale

#96. LE GIORNATE MONDIALI. CHI PIÙ NE HA PIÙ NE METTA

#96. LE GIORNATE MONDIALI. CHI PIÙ NE HA PIÙ NE METTA Da diversi anni a questa parte proliferano le “giornate mondiali“. Negli anni siamo passati dalla giornata mondiale contro alcune malattie, o a difesa di qualche diritto basilare, alla giornata mondiale della “pace interiore”. Non che la pace interiore non sia fondamentale, anzi, ma dedicargli una…

#74. A MORTE DEVAGAR (ODE ALLA VITA)

#74. A MORTE DEVAGAR (ODE ALLA VITA) In fondo chi sono io per non divulgare uno dei pensieri più condivisi della storia? 🙂 Ma prima una piccola ma doverosa precisazione: questa bella opera viene, tutt’ora, erroneamente attribuita a Pablo Neruda; il tutto “deturpandone” anche il titolo. “Lentamente muore”, “Ode alla vita”. Sappiamo che, in verità è della…

#353. UN PO’ DI PUBBLICITÀ

#353. UN PO’ DI PUBBLICITÀ Farsi pubblicità da soli non è affatto semplice. Vedo molta pubblicità in giro, dalla televisione al web, dai cartelloni ai social, passando per il passa parola e il (famigerato) network marketing. Noto tecniche più o meno raffinate, molte poco collaudate a dire la verità, ma io non sono un esperto di…

#332. RIFLETTENDO SULL’IDENTITÀ DIGITALE

#332. RIFLETTENDO SULL’IDENTITÀ DIGITALE Come mai ho (abbiamo) tanti “amici” su facebook? Come mai tanta ansia da collezionismo? Capita di chiedermi se il mio profilo “virtuale“, così come quello di tanti altri (chissà..magari tutti), abbia senso di esistere oppure no. Cioè, la domanda, a questo punto è: siamo ormai costretti, in qualche modo obbligati, ad avere una nostra…

#307. UN PO’ DI “VERITÀ”. SOLO UN PO’

#307. UN PO’ DI “VERITÀ”. SOLO UN PO’ Sapete che chi va in Norvegia e si spinge alle Lofoten, fa sempre la stessa foto a quelle 4 casette rosse che, vi svelo un “segreto” nel caso qualcuno non lo sapesse, sono casette di un residence per vacanze di una tristezza più unica che rara. Un…