#66. RISCHIARE SIGNIFICA, A VOLTE, ARRIVARE PRIMA

#66. RISCHIARE SIGNIFICA, A VOLTE, ARRIVARE PRIMA Lo è sempre stato ma, ora più che mai, rischiare è l’imperativo. Essere propensi all’imprevisto e all’improvvisazione senza, ovviamente, essere incoscienti. Non dobbiamo però limitarci a piccoli cambiamenti, è necessario fare passi importanti che, in qualche modo, possano cambiare davvero lo stato in cui ci troviamo, ricostruendo un…

#64. ALLENARSI AL BELLO

#64. ALLENARSI AL BELLO “La giusta maniera di procedere da sé o di essere condotti da un altro nelle cose d’amore è questa: prendendo le mosse dalle cose belle di quaggiù, al fine di raggiungere il Bello, salire sempre di più, come procedendo per gradi, da un solo corpo bello a due, e da due…

#59. CALIBRA OGNI SUONO

#59. CALIBRA OGNI SUONO Lo psicoanalista Roberto Assagioli paragonò la psiche umana ad un’orchestra composta da diversi strumenti musicali, identificati come subpersonalità, ognuno con un suono ben distinto. Quando prendiamo coscienza di ciò assumiamo il ruolo del direttore d’orchestra, in grado di calibrare ogni singolo elemento per ottenere la melodia voluta, anziché permettere che uno…

#58. FAI QUALCHE SCHERZO

#58. FAI QUALCHE SCHERZO Nel suo libro “Zone temporaneamente autonome“, Hakim Bey offre alcuni esempi di “scherzo” molto divertenti. E’ bello provare ad ispirarsi ad uno di questi scherzi e concedersi di “rompere le regole” e di prendere in contropiede la serietà.  Per esempio puoi entrare di soppiatto dentro la casa di amici o parenti…

#56. VIVERE COME UN SEME E ACCETTARSI

#56. VIVERE COME UN SEME E ACCETTARSI All’interno della società in cui viviamo, che ci inquadra e ci impone mode, gusti e pensieri, ci sentiamo continuamente obbligati a dimostrare la nostra unicità, la nostra eccezionalità, il nostro essere speciali. Non riusciamo a vivere come un seme.  L’uomo, specie socievole secondo Aristotele, vive in società senza…