#59. CALIBRA OGNI SUONO

#59. CALIBRA OGNI SUONO Lo psicoanalista Roberto Assagioli paragonò la psiche umana ad un’orchestra composta da diversi strumenti musicali, identificati come subpersonalità, ognuno con un suono ben distinto. Quando prendiamo coscienza di ciò assumiamo il ruolo del direttore d’orchestra, in grado di calibrare ogni singolo elemento per ottenere la melodia voluta, anziché permettere che uno…

#49. CONFRONTARSI CON IL MALE

#49. CONFRONTARSI CON IL MALE In ogni caso ci occorre un nuovo orientamento. Avendo a che fare col male si corre il grave rischio di soggiacergli. Non dobbiamo perciò più soggiacere a nulla, nemmeno al bene. Un cosiddetto bene, al quale si soccombe, perde il carattere etico. Non che diventi cattivo in sé, ma è il fatto…

#43. ATTENZIONE ALLA ROUTINE

#43. ATTENZIONE ALLA ROUTINE La routine uccide. Lo fa lentamente, senza che tu possa accorgertene, senza che si palesi: spesso si presenta sotto forma di sicurezza, di “tranquillità” e, pian piano, ci offusca. L’abitudine è una specie di malattia. Con l’abitudine accettiamo cose inaccettabili. Lavoriamo, viviamo, “scegliamo” di stare accanto a persone insopportabili, in luoghi che…

#34. E’ COSI’ IMPORTANTE LA NEGATIVITÀ?

#34. E’ COSI’ IMPORTANTE LA NEGATIVITÀ? Reprimere la negatività è corretto? Ridere quando siamo tristi è davvero una risposta efficace al nostro stato? Io quando sono incazzato difficilmente rido, non so tu, ma mi riesce davvero complicato: il sorriso risulterebbe falso, forzato e il senso di frustrazione aumenterebbe. Quante volte abbiamo dovuto fare buon viso…

#13. QUANDO INCONTRI UNA PERSONA SPECIALE

A ciascuno di noi è riservata una persona speciale. A volte due o tre, anche quattro. Possono appartenere a generazioni diverse. Vengono da chissà dove, e per ricongiungersi con noi viaggiano attraverso lo spazio ed il tempo. Possono essere chi vogliono, ma sappiamo che le riconosceremo anche bendati.  Il cuore le ha già accolte, non…

#4. IL SENSO DELLA VITA…

#4. IL SENSO DELLA VITA… Sarebbe bello conoscere il senso della vita e, magari, aprire un vero e proprio dibattito su diversi piani. Quello antropologico, quello sociale, quello spirituale e religioso e quello squisitamente scientifico. Ci torneremo durante questo anno insieme ma, per ora, mi limito a riportare il pensiero di una grande genio del…

#363. RUGGINE, QUO RELICTO

#363. RUGGINE, QUO RELICTO Un antico proverbio dice “la ruggine rode il ferro e i dispiaceri il cuore.” Come fare per non restare alla mercé di ciò che ci viene propinato dall’esterno? Nei versi tratti da “La Ruggine e il giallo” di  Sergej Gandlevskij il rimpianto agisce come agente distruttivo, inesorabile.  Nessuno come me sa il blu della…

grazie

#337. RELAX

#337. RELAX Abbiamo bisogno di rilassarci. Tutti. Ma non abbiamo bisogno del relax della SPA (che comunque schifo non fa :)), ma abbiamo bisogno di ritrovare il senso di noi stessi, della solitudine. Dobbiamo rieducarci nel sorprenderci quando facciamo qualcosa di sconosciuto. Come i bambini che, mentre imparano, prendono consapevolezza di se stessi senza mai abbandonare…

#330. PREPARARE MENTE…E ANIMA

#330. PREPARARE MENTE…E ANIMA “Cerco di essere pronto per il momento, con la conoscenza e riscaldandomi in anticipo, e arrivo lì sapendo tutto di accordi e scale, così, durante, non ci penso neppure e posso andar via dritto con quello che voglio comunicare”.  Il concetto espresso in questa frase dal chitarrista Pat Metheny, è chiaro:…

attenzione

#299. POSSO AVERE LA VOSTRA ATTENZIONE?

#299. POSSO AVERE LA VOSTRA ATTENZIONE? Come può una società che si professa civile e moderna permettere tutto questo? Quanta attenzione dobbiamo avere? Quanto siamo soli, in realtà?  Ho fotografato questa scena a Bergen, in una stazione della metropolitana…un momento quasi surreale, se non fosse che da queste scene siamo ormai assuefatti; spesso facendone parte…

illusioni

#240. LE ILLUSIONI FANNO BENE…FORSE.

#240. LE ILLUSIONI FANNO BENE…FORSE. Secondo la lingua italiana le illusioni sono percezioni distorte, errori, attese di un gesto destinato a rimanere disilluso, irrealizzato, immagini o idee prive di consistenza reale nel mondo contingente. Le illusioni sono parte integrante della mente di ognuno di noi; ciò che viene percepito può essere diverso a seconda di quello che…

felicità

#201. MERCATO FLESSIBILE…PENSIERO RIGIDO

#201. MERCATO FLESSIBILE…PENSIERO RIGIDO Il mercato è sempre più flessibile e cambia ogni giorno, il problema non è il mercato…il problema è il lavoro che è sempre più rigido e, con esso, i lavoratori. Sono i lavoratori ad essere poco propensi al cambiamento, nonostante il mondo si stia trasformando ora dopo ora: sarebbe necessario cavalcare l’onda,…

felicità

#162. L’INDUSTRIA DELLA FELICITA’ NEL VILLAGGIO GLOBALE

#162. L’INDUSTRIA DELLA FELICITA’ NEL VILLAGGIO GLOBALE Come faccio a trovare la felicità? Come posso dare una risposta efficace, consistente? Vale la pena partire dall’osservazione di come il successo di alcune dottrine orientali, soprattutto quelle legate alla pace, alla felicità e alla ricerca dell’equilibrio, si saldi con certe applicazioni psicologiche positive legate alla ricerca della felicità personale ed…

meditazione

#160. MEDITAZIONE 4.0

#160. MEDITAZIONE 4.0 In occidente la meditazione, eccezion fatta per l’ambito religioso, è sempre stata una pratica trascurata, quasi snobbata; ma da qualche tempo è stata riscoperta, seppur con connotati diversi da quella originale, in maniera diffusa anche alle nostre latitudini. Nonostante una buona parte del mainstream informativo continui a guardare con una punta di…

mente

#156. LA MENTE…MENTE

#156. LA MENTE…MENTE Troppi pensieri? Il dolore ci opprime anche il respiro? L’ansia sta prendendo il sopravvento? Usiamo le mani! Cuciniamo, disegniamo, curiamo il giardino o le piante, insomma, usiamo le mani! La mente è un meccanismo meraviglioso ma, qualche volta…”mente”. Sa essere ingannevole o confusa.  Quando è lo sconforto ad impadronirsi del nostro tempo,…

#98. LA TECNOLOGIA ATROFIZZA LA MENTE?

#98. LA TECNOLOGIA ATROFIZZA LA MENTE? Computer, smartphone, tablet e la tecnologia rischiano di atrofizzare il pensiero e renderlo piatto? La tecnologia ha il potere di isolarci? La tecnologia atrofizza la mente? Siamo davvero così soli come cercano di dimostrare alcuni studi? O ci stiamo, in realtà, allontanando da noi stessi? Siamo sicuri che, invece,…

#88. RISPETTARE L’OZIO

#88. RISPETTARE L’OZIO   Il mondo va veloce, molto veloce e con lui il tempo che, nonostante sia lo stesso per tutti, ad ognuno di noi sembra non bastare mai. Non so se è mai capitato anche a voi, ma qualche volta ho creduto di avere un “pacchetto ore” inferiore agli altri…non solo non è…

serendipity

#83. SERENDIPITY – INCONTRI “GIUSTI”

#83. SERENDIPITY – GLI INCONTRI “GIUSTI” Non so se vi è mai capitato, ma a me diverse volte e per questo mi ritengo parecchio fortunato. Tutti gli anni scelgo un meeting, un road-show, oppure una fiera, prendo il mezzo che mi possa “recapitare” in quel luogo e me la godo, fin dal viaggio. Che sia…

#54. GUIDO LA MENTE PER NON FARMI GUIDARE

#54. GUIDO LA MENTE PER NON FARMI GUIDARE Per portare a termine un progetto bisogna aver chiara la differenza tra disciplina e autodisciplina. La disciplina è legata al sacrifico e richiede di conformarsi ai dettami imposti dalla società in cui ci troviamo o dalla religione. Si serve di premi e punizioni per regolare il comportamento…

#50. IMPARIAMO AD IMPARARE

#50. IMPARIAMO AD IMPARARE Da ragazzino non sono stato un gran studente. Ho ripetuto un paio di classi, non mi divertivo granché e studiavo solamente ciò che mi interessava e, al tempo, non era proprio tanto. Ho cambiato diverse scuole, ero piuttosto “vivace” e qualche piccola sospensione me la sono beccata anche io. Ma sapevo,…

coraggio

#5. VIVERE IL SOGNO

#5. VIVERE IL SOGNO Il mondo in cui viviamo è il mondo dei sognatori. Se esiste l’auto che ci permette di andare da A a B, se abbiamo un aereo che è in grado di farci attraversare il pianeta in poche ore, se abbiamo la Divina Commedia, i Beatles, i Simpson, lo smartphone, internet, lo…