#72. INVESTIMENTI IN ICT DEI LIBERI PROFESSIONISTI

#72. INVESTIMENTI IN ICT DEI LIBERI PROFESSIONISTI Ancora tanta strada da percorrere, ma è buona la pagella dei professionisti italiani: aumentano gli investimenti in Ict. Da una ricerca dell’Osservatorio Professionisti e Innovazione Digitale della School of Management del Politecnico di Milano si evince che la spesa Ict di avvocati, commercialisti, consulenti del lavoro e studi multidisciplinari,…

#68. ALLARME DELLʼOCSE: “IN ITALIA TROPPI ANALFABETI DIGITALI”

La pagella dell’Ocse boccia gli italiani sul digitale: troppe insufficienze. L’Ocse, Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, è un’organizzazione internazionale di studi economici per i Paesi membri, che condividono un sistema di Governo di tipo democratico e un’economia di mercato (la Cina non ne fa parte). L’organizzazione con sede a Parigi, fondata nel 1948, svolge…

#65. TRASFORMAZIONE DIGITALE

#65. TRASFORMAZIONE DIGITALE Per molti “trasformazione digitale” significa evoluzione tecnologica. In termini più ampi, si pensa alla sempre più costante diffusione di intelligenze artificiali e algoritmi sofisticati. In apparenza può sembrare così, ma la cosa non si limita certo a questo, anzi, non c’è nulla di più sbagliato…o meglio, nulla di più superficiale.  Far coincidere la…

repressione

#357. STAMPARE E SCRIVERE

#357. STAMPARE E SCRIVERE  Nel 1893 il governo francese annunciò ufficialmente l’invenzione del dagherrotipo; sono passati solamente 180 anni e questo tipo di “tecnologia”, sembrerà incredibile, ma ora non è proprio l’approccio fotografico più diffuso. 🙂  Eppure non abbiamo solamente testimonianza della tecnica, ma anche dei risultati che si potevano ottenere, perfettamente conservati. Adoro fotografare e sono…

#332. RIFLETTENDO SULL’IDENTITÀ DIGITALE

#332. RIFLETTENDO SULL’IDENTITÀ DIGITALE Come mai ho (abbiamo) tanti “amici” su facebook? Come mai tanta ansia da collezionismo? Capita di chiedermi se il mio profilo “virtuale“, così come quello di tanti altri (chissà..magari tutti), abbia senso di esistere oppure no. Cioè, la domanda, a questo punto è: siamo ormai costretti, in qualche modo obbligati, ad avere una nostra…