Avventura, Notturno e Fascinazione – La città “muta”

Avventura, Notturno e Fascinazione – La città “muta” Un cammino nel paesaggio urbano che si fa silente e si trasforma: la città che muta è un sistema che si silenzia al calar del sole, cambia colore, odori, atmosfera e si trasforma, ogni volta in qualcosa di diverso. Ora misteriosa, ora accogliente, si fa bella in abiti sfavillanti e cela…

#28. Avventura, Notturno e Fascinazione – La città “muta” (Mostra fotografica)

#28. Mostra Fotografica “Avventura, Notturno e Fascinazione – La città ‘muta‘” Una progetto che diventa una mostra fotografica ospitata dal FRAM, storico locale del centro di Bologna. “Avventura, Notturno e Fascinazione – La città ‘muta’”  Esposte dal 2 al 28 febbraio 2019 presso la “parete d’arte” del FRAM Cafè, dove”ogni ora è quella giusta, dove raccogliersi in una…

© Ayane Shindo

Il ballerino giapponese Kaiji Moriyama, suona un pianoforte Yamaha grazie all’intelligenza artificiale

NUOVE FRONTIERE DALL’INTELLIGENZA ARTIFICIALE IN MUSICA Il ballerino giapponese Kaiji Moriyama, suona un pianoforte Yamaha grazie all’intelligenza artificiale La luna si vestiva “blue-sangue”, diverse centinaia di milioni di nasi in tutto il pianeta, erano proiettati verso lo spettacolare evento astronomico. Era il 31 gennaio 2018 e, oltre allo spettacolo del nostro amato satellite, la Yamaha Corporation annunciava…

Kandinsky Cage

Kandinsky –> Cage (Palazzo Magnani, Reggio Emilia)

Ho sempre amato Cage, così fottutamente poco originale nella sua follia…ma anche così poco folle nella sua originalità; così lontano dalla spiritualità da rendere ogni suo gesto ai confini tra la metafisica e la vendita di una cassetta di mandarini fuori stagione. Così vicino alla smaterializzazione della materia di Einsteiniana natura e legato intimamente all’astrattismo…

Solo Passi

“Solo Passi” – Contro la violenza sulle donne

Qualcuno potrebbe erroneamente pensare che quello rappresentato il giorno 28 novembre a Campogalliano sia stato “solo” uno spettacolo, una rappresentazione artistica sì forte, importante, attuale, ma un’opera. Un’opera che fa riflettere, che manifesta e che concretamente raccoglie fondi e denuncia. Ma come tutte le grandi opere che si fanno prima manifesto poi documento, “Solo Passi”…