#7. PENSARE PER IMMAGINI

#7. PENSARE PER IMMAGINI Nonostante la quantità di fotografie e video si sia moltiplicata in modo incontrollato, restiamo comunque legati all’emisfero cerebrale sinistro. Il nostro pensiero è dominato da parole e numeri. Possibilmente sequenziali. Più di uno studio accreditato (forse…) ha dimostrato che più si è creativi – che non significa essere artisti – più…

#6. SMETTIAMO DI CERCARE IL OSNƎS

#6. SMETTIAMO DI CERCARE IL OSNƎS Ogni volta che ci mettiamo sui quei maledetti binari inseriamo il pilota automatico, soprattutto mentale. Nel quotidiano e nel lavoro spesso ci sentiamo costretti a fare ciò che sembra “giusto”. Azioni quotidiane, di “buon senso” che inesorabili frustrano, senza nemmeno che ce ne accorgiamo, la nostra vita. I creativi,…

coraggio

#5. VIVERE IL SOGNO

#5. VIVERE IL SOGNO Il mondo in cui viviamo è il mondo dei sognatori. Se esiste l’auto che ci permette di andare da A a B, se abbiamo un aereo che è in grado di farci attraversare il pianeta in poche ore, se abbiamo la Divina Commedia, i Beatles, i Simpson, lo smartphone, internet, lo…

Improvised night live looping

Durante una notte insonne ho deciso di dare sfogo alla mia creatività in modo del tutto nuova. Improvvisando su alcuni strumenti elettronici e creando un live-loop sul quale suonare sequenze, incastonare ritmi e inserire sonorità evanescenti. Ho usato un setup semplice che prevede: -Korg microKORG -Alesis Drum machine SR18 -KORG Kaossilator pro -KORG Kaosspad KP3 -Roland…

#4. TUTTO DIPENDE DA NOI

#4. TUTTO DIPENDE DA NOI Le persone davvero determinate, non solo i creativi, lavorano ovunque e in qualsiasi stato d’animo si trovino. Non si limitano ad aspettare le condizioni ottimali perché potrebbero non arrivare mai. Non esiste il luogo o il momento ideale. Jean Genet scrisse i suoi romanzi in carcere e non avendo carta…

#3. NON MOLLARE NEMMENO QUANDO SEMBRA IMPOSSIBILE

#3. NON MOLLARE NEMMENO QUANDO SEMBRA IMPOSSIBILE Qualunque sia l’obiettivo che ognuno di noi percepisce come importante, è necessario avere costanza e perseveranza.   E’ un archetipo diffuso e credenza comune che essere creativi sia una specie di dono, una sorta di fortunata estrazione capitata solo a qualcuno. Un talento naturale che si può solo invidiare….

#2. SE NON TROVI LA TUA STRADA, CREALA

#2. SE NON TROVI LA TUA STRADA, CREALA Fiducia in se stessi e sicurezza, che non devono essere confuse con arroganza e prosopopea, permettono ai creativi (e non solo a loro naturalmente) di superare i momenti più difficili e li proteggono dalla negatività altrui. Il rifiuto dei compromessi può rendere impopolari, ma l’essenziale è creare, “crearsi”, ad…

#1. TU SEI QUELLO CHE PENSI DI ESSERE

Buon 2018! Con questo articolo inizio un percorso di “iniziazione” creativa. Un percorso di rinascita sulla via dell’arte, una strada che va scoperta (quando non riscoperta) al di là delle paure, seguita amorevolmente e abbracciata con tutti noi stessi. Basta capire come mettersi in  ascolto di se. Iniziamo questo nuovo e affascinante percorso. #1. TU…

Kandinsky Cage

Kandinsky –> Cage (Palazzo Magnani, Reggio Emilia)

Ho sempre amato Cage, così fottutamente poco originale nella sua follia…ma anche così poco folle nella sua originalità; così lontano dalla spiritualità da rendere ogni suo gesto ai confini tra la metafisica e la vendita di una cassetta di mandarini fuori stagione. Così vicino alla smaterializzazione della materia di Einsteiniana natura e legato intimamente all’astrattismo…

Solo Passi

“Solo Passi” – Contro la violenza sulle donne

Qualcuno potrebbe erroneamente pensare che quello rappresentato il giorno 28 novembre a Campogalliano sia stato “solo” uno spettacolo, una rappresentazione artistica sì forte, importante, attuale, ma un’opera. Un’opera che fa riflettere, che manifesta e che concretamente raccoglie fondi e denuncia. Ma come tutte le grandi opere che si fanno prima manifesto poi documento, “Solo Passi”…

Biennale di fotografia dell’industria e del lavoro.

  Bologna ci piace perché non impone percorsi obbligati, ma consiglia di lasciarci andare tra le sue strade, sotto i portici, per ritrovarci dentro i mercatini con qualche piacevole sosta tra caffè e bistrot, da quelli storici dei primi del Novecento, ai miti della pasticceria internazionale fino ai più moderni, fedeli al credo degli speciality…

Il narcisismo artistico

Avrei voluto iniziare con una di quelle prefazioni geniali, ironiche, accattivanti fin dalla prima riga. Poi ho cambiato idea, e mi sono fatto prendere da qualcosa di meno “rampante” e ho deciso di cominciare dalla mia visione artistica del mondo. Così, in un caldissimo pomeriggio d’estate, mi sono ritrovato a pensare che la musica, così come la…