#350. LA NEVE RIPULISCE

Nevicata. La metamorfosi del mondo avviene in silenzio.

Una bellissima frase di Heinrich Wiesner, insegnante e scrittore svizzero, che riassume perfettamente tutta la magia (sì lo so, il traffico, il lavoro, il disastro…ma proviamo a non rompere per 10 minuti) del silenzio, dell’eleganza che porta con sé la neve. 

Così pacata e silenziosa, composta da fiocchi uno diverso dall’altro e che, uniti, rendono tutto più fine. La forza della diversità che, unita, diventa un unicum insuperabile. Sotto la neve si riescono a nascondere le volgarità di certe strade, l’inquinamento di certo rumore.

Sì, lo ammetto, se nevica e si blocca tutto sono un po’ contento: la neve ci riporta ad uno stato umano che troppo spesso dimentichiamo. 

Certo, dici bene tu, evidentemente non sei mai rimasto senza luce o senza acqua!” Invece sì. Sia acqua che luce…e anche con qualche tubo rotto per il gelo, ma la neve diventava acqua, e mi sono scelto una micro casa con un piccolo camino. 🙂

 L’unico rumore che accetto sulla neve, sono le risate dei bambini. 

se stessi
rischiare






 Keypoint: prendetevi un giorno di ferie e fate a pallate di neve!

Spread the word. Share this post!

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *